Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Cambiare ruota auto

Cambiare ruota auto

Due volte all’anno torna il momento: estrarre gli attrezzi, allentare i dadi delle ruote, cambiare le gomme. Anche gli pneumatici invernali o estivi devono essere montati in base alla stagione.

Il nostro consiglio, se non sei sicuro di quale sia il momento migliore per cambiare le gomme, è di attenersi alla collaudata regola da ottobre a Pasqua: questo è un modo semplice per assicurarti quale si ail momento per cambiare le ruote alla tua auto.

Questo pone l’inizio della stagione degli pneumatici estivi a Pasqua. Le temperature iniziano a diventare più miti in questo periodo dell’anno. Ti consigliamo di montare i tuoi pneumatici estivi quando la temperatura è stabilmente sopra i sette gradi Celsius.



Da ottobre, non appena arrivano le condizioni invernali come il gelo e il ghiaccio nero, è il momento: via con le gomme estive e via con quelle invernali.

In alta stagione, le officine hanno liste d’attesa molto lunghe. Tuttavia, se prenoti un appuntamento in tempo utile, beneficerai delle competenze che i professionisti hanno da offrire.

In generale, vale quanto segue: Se non si è sicuri del corretto montaggio degli pneumatici, chiedere consiglio a un’officina. Chi sa come farlo può anche cambiare le gomme da solo, come spiegheremo nelle nostre istruzioni passo-passo.

Cambiare ruota auto: Di cosa avrai bisogno

Dalle chiavi dinamometriche agli avvitatori a percussione, questi strumenti facilitano il cambio delle gomme nel garage di casa:

Cric per auto

La tua attrezzatura di base per il cambio delle gomme deve includere un cric. Sono disponibili in diverse dimensioni, con diverse capacità portanti e diverse caratteristiche.

Un cric con una capacità di carico di almeno due tonnellate è di solito sufficiente per cambiare le gomme a casa. Anche l’altezza massima di sollevamento gioca un ruolo qui. Descrive la distanza dal suolo quando il martinetto è completamente esteso.



Perché è così importante per il cambio gomme? Se utilizzi un’altezza di sollevamento del cric troppo bassa per la tua auto, potrebbe non essere sufficiente per sollevare l’auto. Il risultato: le gomme non possono essere rimosse.

Puoi trovare l’altezza di sollevamento corretta per la tua auto nel manuale del veicolo prima di acquistare un cric.

La chiave a croce

Un altro strumento importante da avere quando si cambiano le gomme è la chiave a croce (nota anche come chiave a 4 vie). Utilizzare la chiave a croce per allentare i dadi delle ruote e per serrarli nuovamente dopo aver sostituito i pneumatici.

Di norma, le larghezze delle chiavi su una chiave a croce per auto sono abbinate alle dimensioni dei dadi delle ruote più comuni.



Tuttavia, è necessario verificare che la chiave a croce si adatti alle dimensioni dei dadi delle ruote prima dell’acquisto.

La chiave dinamometrica

Una chiave dinamometrica è indispensabile quando si cambiano i pneumatici. Con esso, puoi assicurarti che i bulloni delle ruote (o i dadi delle ruote) siano serrati correttamente. Questo è estremamente importante per la seduta e la presa delle ruote.

Esiste un valore di coppia stabilito per ogni tipo di auto. Di solito è compreso tra 110 N⋅m e 120 N⋅m (Newton metri) poiché dipende dal modello del veicolo, dalle dimensioni del cerchio, dal design (cerchi in acciaio o alluminio) e dal numero di bulloni. Puoi trovare il valore giusto per le tue ruote nel manuale del veicolo.



La chiave dinamometrica serve solo a serrare i bulloni delle ruote, non ad allentarli. Se lo usi in modo errato, il meccanismo potrebbe essere danneggiato.

Spazzola metallica

È possibile utilizzare la spazzola metallica per rimuovere la ruggine e lo sporco dal mozzo della ruota, dal raccordo della ruota e dall’asse.

Matita grassa

Usa la matita grassa per segnare le posizioni originali dei tuoi pneumatici. Questo è importante quando riponi i tuoi pneumatici invernali o estivi. È meglio usare queste abbreviazioni:

  • FL = Anteriore Sinistro
  • FR = Anteriore Destro
  • RL = Posteriore Sinistro
  • RR = Posteriore Destro



Guanti

Indossa sempre i guanti quando cambi le gomme. Non solo ti daranno una presa migliore sugli strumenti, ma impediranno anche alla polvere ostinata dei freni di entrare nelle tue mani e sotto le tue unghie.

Cambio gomme facile: le istruzioni

  • Nota: La posizione sull’auto in cui posizionare il cric è indicata nel manuale del veicolo. Alcune auto hanno anche un segno sulla soglia in corrispondenza del bordo inferiore della carrozzeria.

Dopo aver cambiato le gomme una volta da soli, il processo diventerà rapidamente una routine. Le cose stanno così:

  • Step 1: Metti la tua auto in prima marcia nella tua auto e poi tira il freno a mano. Per le trasmissioni automatiche, metti l’auto in “parcheggio”.
  • Passaggio 2: utilizzare la chiave a croce per allentare tutti i bulloni della ruota nella ruota.
  • Passaggio 3: posizionare il cric nel punto indicato sull’auto. Solleva la macchina in modo che la gomma non tocchi più il suolo: bastano pochi centimetri.
  • Passaggio 4: utilizzare la chiave a croce per rimuovere tutti i bulloni delle ruote. Togli la ruota dal mozzo e segnala con la matita grassa.
  • Passaggio 5: utilizzare la spazzola metallica per rimuovere ruggine e sporco dal mozzo della ruota. Ora metti la nuova ruota.
  • Passaggio 6: rimontare i bulloni delle ruote. Utilizzare la chiave a croce per serrarli leggermente in questa fase.
  • Passaggio 7: abbassare l’auto utilizzando il cric fino a quando il pneumatico non tocca il suolo. Non dovrebbe più girare.
  • Passaggio 8: utilizzare la chiave dinamometrica per serrare i bulloni delle ruote alla coppia stabilita. Serrare sempre i bulloni delle ruote in sequenza incrociata. Ciò garantisce che la ruota sia posizionata correttamente e comodamente.
  • Passaggio 9: abbassare completamente l’auto e quindi rimuovere il cric. Ripeti questi passaggi per tutte le altre ruote.



Cambio pneumatici con sensori di pressione pneumatici

In alcuni casi, è consigliabile far eseguire il cambio gomme da un professionista in un’officina. Ad esempio, se la tua auto è dotata di un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) diretto. In questo caso, nei tuoi pneumatici sono integrati sensori sensibili che misurano la pressione effettiva dell’aria e trasmettono i valori direttamente all’unità di controllo.

Se la pressione dell’aria è troppo bassa, il sistema ti dirà che è necessario regolare la pressione. Se disponi di un TPMS diretto a bordo, dovresti far sostituire i tuoi pneumatici solo da un professionista. Controlleranno i sensori nelle gomme e si assicureranno che le ruote siano cambiate correttamente.



Se guidi con un sistema di monitoraggio indiretto della pressione dei pneumatici, ovvero senza sensori, puoi cambiare i pneumatici da solo con un sistema TPMS. In questo caso, è sufficiente attenersi alle istruzioni fornite nel manuale operativo. Puoi cambiare le gomme da solo senza problemi se segui le nostre istruzioni.

Tuttavia, poiché gli pneumatici non possono essere equilibrati in un garage di casa, è una buona idea far eseguire l’operazione da un professionista. Inoltre, dovresti notare se i tuoi pneumatici sono direzionali o asimmetrici, perché questo influisce sul modo in cui devono essere montati.

In caso di dubbio, è meglio farsi consigliare da un’officina professionale.



Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *