Casa ufficio

Arredare casa in stile giapponese: consigli utili

Uno dei trend più in voga nel campo dell’arredamento moderno è lo stile orientale, soprattutto quello giapponese. Arredare casa seguendo lo stile nipponico significa abbracciare una filosofia che va oltre la semplice scelta di mobili ed elementi decorativi.

Questo stile si concentra sulla creazione di ambienti sereni, equilibrati e minimalisti, dove ogni oggetto ha uno scopo e contribuisce all’armonia generale della casa.

Ecco qui di seguito alcuni consigli utili per trasformare la tua abitazione in un rifugio ispirato alla tradizione giapponese, combinando estetica, funzionalità e tranquillità.

1. Minimalismo e Ordine

Il minimalismo è alla base dello stile giapponese. Scegli mobili semplici e funzionali, evitando l’accumulo e preferendo spazi aperti e ariosi. L’ordine e la pulizia sono fondamentali, quindi adotta soluzioni di storage intelligente, che ti permettano di mantenere l’ambiente ordinato, privilegiando armadi e contenitori chiusi per nascondere gli oggetti dalla vista. Anche la cucina in stile giapponese deve seguire i medesimi dettami per essere considerata tale, anche grazie all’uso di carte da parati minimali e colori neutri.

2. Uso dei materiali naturali

I materiali naturali sono essenziali nello stile giapponese. Legno, bambù, carta di riso e fibre naturali come cotone e lino dovrebbero essere i protagonisti del tuo arredo. Questi materiali non solo aggiungono calore e texture agli spazi, ma sottolineano anche il legame con la natura, un aspetto centrale della cultura giapponese.

3. Colori neutri e tonalità terrose

Per arredare casa secondo lo stile giapponese, uno dei punti focali è il colore. Opta per una palette di colori neutri e tonalità terrose per pareti, pavimenti e arredi.

Bianco, beige, grigio, e varie sfumature di marrone creano un ambiente calmante e sono facilmente abbinabili con elementi naturali e tessuti.

I colori chiari contribuiscono anche a far sembrare gli spazi più grandi e luminosi.

4. Elementi naturali e giardini zen

Integra elementi naturali e piccoli giardini Zen nell’arredamento di casa. Le piante, una piccola fontana o un angolo dedicato al giardino di pietre possono aiutare a creare un’atmosfera di serenità e pace.

Se lo spazio lo permette, considera l’aggiunta di un piccolo giardino interno o di un terrazzo arredato con piante, in vero stile giapponese.

5. Fusuma e Shoji

Fusuma (porte scorrevoli opache) e shoji (porte scorrevoli fatte di legno e carta di riso) sono elementi distintivi delle abitazioni giapponesi. Queste soluzioni non solo sono esteticamente affascinanti ma offrono anche una flessibilità unica nella gestione degli spazi interni.

Se non è possibile installare vere fusuma o shoji, cerca alternative moderne che ne imitino l’aspetto, come divisori di stanze scorrevoli o pannelli decorativi.

6. Tatami

I tatami, stuoie tradizionali giapponesi fatte di paglia di riso, sono un altro elemento chiave dello stile giapponese. Questi possono definire lo spazio dedicato al riposo o alla meditazione e aggiungere autenticità all’ambiente.

Se inserire i tatami non è praticabile, opta per tappeti o stuoie in materiali naturali che ne richiamino l’aspetto.

7. Illuminazione naturale e lampade

Massimizza l’uso della luce naturale, per creare ambienti sereni e accoglienti. Utilizza tende leggere che lascino filtrare la luce e scegli lampade che diffondano una luce calda e soffusa. Le lampade in stile giapponese, fatte con carta di riso e legno, possono contribuire a creare l’atmosfera giusta per la tua casa in stile nipponico.

8. Arte e decorazioni semplici

L’arte giapponese, con la sua enfasi sulla semplicità e sulla natura, può aggiungere bellezza e tranquillità alla tua casa. Scegli opere d’arte semplici, come stampe giapponesi o piccole sculture, ed evita di sovraccaricare gli spazi con troppi elementi decorativi.

Conclusioni

Arredare la casa in stile giapponese richiede un approccio olistico che va oltre la semplice selezione di mobili ed elementi decorativi. È un invito a riflettere sullo spazio, sull’ordine e sul legame con la natura, cercando di creare un ambiente che favorisca la serenità e il benessere.

Con questi consigli, puoi iniziare il tuo percorso verso la creazione di uno spazio abitativo che rifletta l’eleganza tranquilla e la profonda spiritualità dello stile giapponese.