Physical Address

304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Ansia da primo giorno di lavoro

Ansia da primo giorno di lavoro

Hai aspettato con pazienza la risposta alla tua candidatura per un posto di lavoro, ed è arrivata, ed è anche positiva, ma cominci a sudare freddo, la mente si offusca e ti senti inadatto alla posizione lavorativa.

Soffri di ansia da nuovo lavoro, pensando a tutte le cose per cui prepararti durante il tuo primo giorno di lavoro ?

Il primo giorno è fondamentale per fare una buona prima impressione. È tempo di conoscere i membri del tuo team e apprendere i dettagli del nuovo ruolo e dell’azienda. È anche importante stabilirsi con il proprio team e prendere indicazioni su tutto, da dove individuare i diversi reparti agli orari di ufficio standard.

Beh, non preoccuparti di iniziare un nuovo lavoro! Condividiamo dieci suggerimenti per rendere la prima settimana del tuo nuovo entusiasmante lavoro un gioco da ragazzi!

Tienili a mente, ma assicurati di modificare in base alla politica aziendale e ai requisiti aziendali.



Smetti di sentirti così ansioso per il tuo primo giorno di lavoro con questi 10 suggerimenti

Congratulazioni, hai appena ottenuto il lavoro dei tuoi sogni. Questa è una buona notizia. Sei orgoglioso di te stesso. E dovresti esserlo.

È anche una cattiva notizia. Hai ottenuto il lavoro dei tuoi sogni, e adesso?



Il tuo primo giorno si avvicina e l’ansia si insinua. Stai pensando a quanto sia importante fare una buona prima impressione con i tuoi nuovi colleghi. Stai già provando la tua presentazione. Vuoi stabilire la tua competenza e autorità e stabilire buoni limiti. Vuoi anche assicurarti di piacere al tuo nuovo capo.

Pensare a tutto questo fa sudare i palmi delle mani e la frequenza cardiaca aumenta.

L’ansia da primo giorno di lavoro è iniziata e non hai ancora iniziato a lavorare. Qualche nuova ansia da lavoro è inevitabile, ma ciò non significa che debba rimanere. Imparare cos’è la nuova ansia da lavoro e come superarla renderà la transizione migliore e meno stressante al tuo nuovo lavoro.

Cos’è l’ansia da primo giorno di lavoro?

Le persone a volte chiamano l’ansia da lavoro il nervosismo, e succede a chiunque e a tutti. L’ansia stessa si verifica quando sperimentiamo cambiamenti o nuove situazioni, quindi adattarsi a un nuovo lavoro è il momento migliore per colpire.



Molte cose sul tuo nuovo lavoro possono indurre ansia. Hai un nuovo posto di lavoro a cui abituarti al pendolarismo, un nuovo ufficio, nuovi manager. Tutto è nuovo e non ti senti ancora a tuo agio. Forse questo è un cambiamento di carriera significativo per te e sei ansioso di evitare il fallimento.

Oppure potresti essere preoccupato che il tuo nuovo posto di lavoro causi il burnout e che la leadership tossica si nasconda dietro l’angolo.

Sottolinearlo e riconoscere le tue ansie è un buon inizio per superarle.

È normale avere ansia quando si inizia un nuovo lavoro?

L’ansia da nuovo lavoro è così normale che probabilmente è più sorprendente se non provi alcuna ansia quando inizi un nuovo lavoro. Quasi raro e persino sospetto. Le persone si chiedono quanto dura la nuova ansia da lavoro e, per questa risposta, tutto dipende dall’individuo stesso.



Per alcuni, dura solo la prima settimana, durante l’onboarding. Per altri, l’ansia può durare diverse settimane. Può andare e venire durante il giorno, a seconda delle tue attività o di chi partecipa alle tue riunioni.

È naturale sentirsi ansiosi in ogni nuova situazione, potremmo definirla con il nome di ansia generalizzata, quindi perché guardare l’ansia del nuovo lavoro in modo diverso? Stai iniziando da zero in un nuovo ruolo con nuove persone, quindi è tutto normale.

5 sintomi dell’ansia da primo giorno di lavoro

L’ansia si fa conoscere in modi sia fisici che mentali. Alcune persone sperimentano i palmi sudati, mentre altri hanno mal di testa. Ecco cinque sintomi di ansia da lavoro che potresti provare quando inizi un nuovo lavoro:

  1. Il tuo appetito è scomparso
  2. Sei fisicamente esausto e mentalmente esausto dopo ogni giorno
  3. La tua frequenza cardiaca è aumentata
  4. La tua mente è piena di sindrome dell’impostore
  5. Sei diventato più consapevole di tutto



Solo perché ci si aspetta un po’ di ansia, non significa che devi soffrire o continuare a sentirti sopraffatto dal lavoro nel tuo tempo personale.

Come superare l’ansia da lavoro

Vuoi superare la tua nuova ansia da lavoro per goderti il ​​​​tuo nuovo ruolo e entrare nel tuo nuovo lavoro. Ricordi quanto impegno hai messo per raggiungere questa nuova posizione?

Non lasciare che vada sprecato sprofondando nell’autocritica o nel dialogo interiore negativo. L’ansia incontrollata può portare all’auto-sabotaggio.



Dai un’occhiata a queste 10 strategie di coping per aiutarti ad affrontare la nuova ansia da lavoro:

  1. Evita di pensare tutto o niente e chiedi un feedbackper imparare mentre ti imbarchi nel tuo ruolo
  2. Pratica esercizi di respirazione profonda
  3. Fai il check-in con i tuoi cari per distogliere la mente dal lavoro
  4. Prendi appunti durante l’onboarding e la formazione
  5. Smetti di confrontarti con altri dipendenti più esperti
  6. Ricorda a te stesso che il tuo datore di lavoro ti ha assunto per un motivo: usa affermazioni positive
  7. Guarda e impara da altri colleghi per vedere come affrontano il lavoro
  8. Identifica e dai un nome a ciò che ti rende ansioso
  9. Pratica la regolazione emotiva. Permettiti di sentire le tue emozioni, ma non lasciare che ti consumino
  10. Ricorda che non sei l’unico che ha mai sentito l’ansia del nuovo lavoro

4 consigli extra per aumentare la tua sicurezza sul lavoro

Aspettare che l’ansia da lavoro passi non ti farà molto bene, e se non facciamo del nostro meglio per far fronte alla nostra ansia, potrebbe peggiorare. Comprendi che puoi affrontare la tua ansia da solo piuttosto che aspettare che le cose migliorino.

Leggi questi quattro suggerimenti per dare una spinta alla tua sicurezza:



1. Sforzati di entrare in contatto con le persone

Vedere una faccia amica intorno al tuo nuovo ufficio aiuta ad alleviare i nostri nervi e ci fa sentire più rilassati. Sapere di avere nuovi colleghi intorno a noi con cui porre domande, pranzare e chiacchierare fa un’enorme differenza.

Anche se fai amicizia lentamente, entrare in contatto con i tuoi nuovi colleghi allevierà i sentimenti di ansia. Rafforzerà anche le tue capacità di collaborazione e lavoro di squadra, il che rende il lavoro più facile.

2. Inizia con una buona routine mattutina

Sta tutto nella preparazione. Prima di andare al lavoro, concediti una mattinata rilassante. Fai una buona colazione, ascolta la tua musica preferita o gioca con i tuoi animali domestici. Lascia che le tue mattine siano rilassanti piuttosto che affrettate in modo da non entrare al lavoro sentendoti sopraffatto.

Pratica il tragitto giornaliero prima del tuo primo giorno in modo da sapere dove andare e quanto tempo impiega la tua routine mattutina in modo da essere più organizzato e pronto per iniziare la giornata con il piede giusto.



3. Festeggia i tuoi successi

Hai completato il tuo primo giorno di lavoro? Ciò richiede un po’ di celebrazione. Ogni giorno che superi o ogni volta che hai svolto un lavoro ben fatto, assicurati di ricompensarti per questo. Più riconosciamo i nostri successi, più aumenta la nostra fiducia.

Vediamo che siamo in grado di creare cambiamenti, e questo schiaccia anche i sentimenti di insicurezza. Celebrare i nostri successi può essere fatto praticando la cura di sé, come gustare un gelato o fare una meditazione consapevole.

4. Adottare un atteggiamento positivo e una mentalità di crescita

Hai ottenuto questo nuovo lavoro, giusto? Ti hanno scelto per ricoprire questo ruolo. È un’opportunità per crescere ed espandere le tue competenze. Le nuove situazioni sono spesso scomode, ma sono anche eccitanti.

Coltivare un atteggiamento mentale positivo mentre navighi in queste nuove esperienze ti aiuterà a raccogliere i frutti, ora e in futuro.

Fare errori alimenta la tua crescita e il tuo apprendimento, e tutti lo fanno di tanto in tanto.



Ansia da primo giorno di lavoro: Conclusioni

Non possiamo sottolineare abbastanza che i sentimenti di ansia quando inizi un nuovo lavoro sono normali. Non significa che hai fatto un terribile errore. Non premere invio su quell’e-mail chiedendo indietro il tuo vecchio lavoro!

Anche i CEO di maggior successo hanno sperimentato una nuova ansia da lavoro. Ma questo non significa che dovresti ribaltarti e soccombere a pensieri che non servono a niente.

Quando facciamo del nostro meglio per capire il nostro valore e tutto ciò che abbiamo per contribuire ai nostri nuovi lavori, con il tempo, guarderemo indietro e ci chiederemo perché eravamo così nervosi.

Nonostante ti senta nervoso per il primo giorno di lavoro , concediti anche tu di essere eccitato. Questo è un bel risultato, quindi trova un modo per celebrare questo risultato. Sei un giovane professionista; benvenuto all’adulto!



Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *